CORSO TECNICO DEL SUONO

L’Ente di formazione “AS.FOR.IN.” di Avellino organizza 2 corsi di TECNICO DEL SUONO della durata di 200 ore.

Ogni corso è rivolto ad un massimo di 20 giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, iscritti o che si intendono iscrivere al Piano Garanzia Giovani.

Gli interessati potranno candidarsi ai corsi direttamente dal portale www.cliclavoro.lavorocampania.it CATALOGO FORMATIVO accedendo con le proprie credenziali e selezionando il corso interessato.  

Se si raggiungerà un numero di 15 iscrizioni il corso si potrà svolgere anche a Caposele (AV) presso la sede della Pubblica Assistenza Caposele sita in via Aldo Moro 8 (Ex Liceo), per un massimo di 6 ore al giorno. Sono previste 64 ore di teoria e 136 ore di esercitazioni pratiche che verranno svolte in strutture e services altamente specializzati.

Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 o dalle ore 8.00 alle ore 14.00. (Nel caso si rilevassero particolari necessità, i corsi potrebbero svolgersi di pomeriggio).

Il corso avrà inizio al raggiungimento di 15 iscrizioni.

Per qualsiasi difficoltà e se hai bisogno di ulteriori informazioni e chiarimenti puoi venire presso la segreteria della Pubblica Assistenza Caposele sita in via Aldo Moro 8 (Ex Liceo) oppure rivolgerti ai seguenti numeri  082753594 o 3929056900.

Il programma completo del Corso lo trovate al seguente link.

Caposele, 11 febbraio 2016

Graduatoria Servizio Civile 2016

locandina caposele scvLa Pubblica Assistenza Caposele, in riferimento al Bando di Servizio Civile Volontario, pubblicato il 31/05/2016 con scadenza 08/07/2016, pubblica la graduatoria delle selezioni, avvenute il 03/08/2016, per il progetto denominato Per un territorio solidale.

La stessa si impegna a presentare, appena uscirà il nuovo Bando di Servizio Civile Volontario, un nuovo progetto, per offrire, ad un numero sempre più elevato di giovani, la possibilità di poter realizzare un’esperienza altamente formativa.

Di seguito le graduatorie: Continua a leggere

Giovani conduttori cercasi…

presentazione progetto onde arancioniVenerdì 15 luglio alle 17:00, presso l’aula polifunzionale di Caposele, vi sarà la presentazione del progetto “Onde Arancioni”, finanziato dalla Centro Servizi per il Volontariato “Irpinia Solidale” nell’ambito dell’iniziativa “l’Azione congiunta dei giovani volontari”, che prevede la realizzazione di una Web Radio Sociale (presso la Pubblica Assistenza) attraverso il coinvolgimento dei giovani conduttori, tra cui i ragazzi del forum dei giovani di Caposele.

La prima diretta della Web radio interesserà il convegno organizzato dal GAL Irpinia “Paesaggio, biodiversità e turismo sostenibile in Irpinia”.

Successivamente sarà realizzato un palinsesto settimanale entro il quale si racconteranno spaccati di solidarietà, di impegno locale, racconti del mondo giovanile e spaccati musicali onde, inoltre saranno realizzate interviste varie ed uno notiziario settimanale locale.
Coloro i quali si vorranno cimentare con questo nuovo strumento di comunicazione, potranno partecipare agli incontri per definire la redazione, il coordinamento e la programmazione, le cui date verranno comunicate e concordate successivamente. Chi fosse interessato lo faccia sapere al seguente indirizzo mail info@ondearancioni.it indicando nome cognome numero di telefono e indirizzo e-mail.

CURE TERMALI 2016

CURE TERMALI 2016LA PUBBLICA ASSISTENZA DI CAPOSELE INFORMA CHE SARA’ REALIZZATO UN     PERCORSO DI 12 SEDUTE CONVENZIONATE PER LE CURE TERMALI, RIVOLTO A TUTTI I CITTADINI (SENZA LIMITI D’ETA’), NEL PERIODO 20/06/2016 – 02/07/2016

PER ACCEDERE AI SUDDETTI SERVIZI  BISOGNA DOTARSI DI:

  • RICETTA MEDICA RILASCIATA DAL MEDICO CURANTE;
  • TESSERINO SANITARIO O CARTA D’IDENTITA’ O PATENTE;
  • CODICE FISCALE.

IL PERCORSO PREVEDE:

  • CICLO DI FANGHI CON BAGNI TERAPEUTICI;
  • CICLO DI CURE INALATORIE.

PER PRENOTAZIONI ED INFORMAZIONI RIVOLGERSI
AI SEGUNTI NUMERI:

SEDE 082753594      SEDE 0827223133

OPPURE RECARSI DIRETTAMENTE PRESSO L’UFFICIO DI SEGRETERIA DELLA PUBBLICA ASSISTENZA DI CAPOSELE SITO IN VIA ALDO MORO (ex liceo) ENTRO E NON OLTRE IL 15 GIUGNO 2016

 

BANDO DI SELEZIONE PER N. 8 VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO

BANDO DI SELEZIONE PER N 8 volonatri PacaposeleÈ stata proprogata la data per la presentazione di domande per il servizio civile nazionale: c’è tempo fino alle ore 14 dell’8 luglio 2016.
Ricordiamo che possono partecipare ai bandi anche i cittadini stranieri purché o cittadini dell’Unione Europea o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti.

E’ stato pubblicato il Bando per la selezione di n° 8 volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Volontario “PER UN TERRITORIO SOLIDALE 2016”.

Il progetto è stato presentato e sarà realizzato dalla Pubblica Assistenza di Caposele

La durata del servizio è di dodici mesi e si articolerà in trenta ore settimanali.

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti: Continua a leggere

AZALEA DELLA RICERCA, L’AIRC TORNA IN PIAZZA A #CAPOSELE

airc 2016 2Da oltre trent’anni c’è una pianta speciale che cresce e fiorisce nelle case, sui balconi e nei giardini degli italiani. Si tratta dell’Azalea della Ricerca dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, non un semplice fiore ma un vero e proprio simbolo della battaglia contro i tumori femminili. Domenica 8 maggio, in occasione della Festa della Mamma, l’Azalea della Ricerca torna anche a #Caposele, dove i volontari della Pubblica Assistenza Caposele distribuiranno coloratissime piantine, a fronte di una donazione minima di 15 euro. Saremo in piazza Dante a #Caposele e in c.so S.Alfonso a #Materdomini con due banchetti dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 18:30. Un regalo speciale per festeggiare le mamme e tutte le donne, un regalo importante per sostenere concretamente il lavoro di tutti i ricercatori AIRC impegnati a trovare le cure più adeguate da portare, nel più breve tempo possibile, dal laboratorio al paziente.

Per chi fosse interessato può contattarci mediante un messaggio privato oppure al numero 082753594. la consegneremo noi a domicilio. (la consegna può avvenire anche prima del 08 maggio).

azalea-airc-2016Oltre 63.000 donne ogni anno in Italia sono colpite da un tumore al seno o agli organi riproduttivi. Il cancro al seno pur essendo il più frequente, con circa 48.000 nuove diagnosi, è anche la patologia per la quale la ricerca ha ottenuto i migliori risultati, portando la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi dal 78 all’87 per cento solo negli ultimi due decenni. Un traguardo importante, ma ancora lontano dal 100%, soprattutto se si considera l’aumento dell’incidenza del tumore al seno nella fascia di età 30-40 anni: sono infatti circa 3.000 le giovani donne, ogni anno sottoposte a protocolli di cura per questo tumore, che potrebbero vedere compromessa la possibilità di avere dei figli al termine delle terapie (Dati AIOM e AIRTUM, I numeri del cancro in Italia 2015). Continua a leggere

L’ORCHIDEA UNICEF PER I BAMBINI ANCHE A CAPOSELE

Orchidea-unicef“Ci sono milioni di bambini in pericolo. E’ ora di piantarla!”: questo l’appello di Lino Banfi, storico ambasciatore dell’Unicef Italia, per lanciare la manifestazione “L’Orchidea UNICEF per i bambini” – che si svolgerà il 30 aprile e il 1° maggio 2016 – è un grande evento di sensibilizzazione e raccolta fondi che vedrà migliaia di volontari presenti in circa 1.500 piazze in tutta Italia.

Anche #Caposele parteciperà all’iniziativa: i volontari della Pubblica Assistenza Caposele vi aspetteranno in C.so S.Alfonso a #Materdomini e in piazza Dante a #Caposele dalle 09:30 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00 di sabato e domenica.

Durante l’evento verrà chiesto un contributo libero a fronte del quale verranno consegnati l’opuscolo informativo e un omaggio, in base all’entità del contributo, tra i palloncini colorati con il logo dell’Unicef e le piante di orchidea (di tipo Phalaenopsis, conosciuta anche come “Orchidea farfalla”), che simbolicamente rappresenta la speranza di un futuro pieno di colori per tanti bambini. Continua a leggere

A PROPOSITO DEL DOTTORE CARLO IANNACE…

amdos-16Se qualcuno si dovesse domandare chi è il Dott. Carlo Iannace, vorremmo poter contribuire a dare una risposta che riesca a definire, in maniera giusta, la persona.
Carlo Iannace è un uomo e un professionista come ve ne sono pochi. E sicuramente, la sentenza da poco emessa, la starà vivendo con il dolore delle persone giuste, che sanno di aver subito un torto.
Aggiungiamo che starà vivendo questo momento di difficoltà e di amarezza con il rammarico di non poter – ci auguriamo per pochissimo tempo, Continua a leggere

NON CERCO LA SORPRESA MA LA CURA, MI AIUTI A TROVARLA?

LE UOVA DELLA SOLIDARIETÀ ANCHE A CAPOSELE.

Cerco-un-uovo-amico caposele23° edizione della campagna pasquale “Cerco un Uovo Amico” per contribuire, con dolcezza, al finanziamento della ricerca scientifica sul Neuroblastoma e sui Tumori Cerebrali Pediatrici.
AIUTATECI TUTTI a superare i risultati dell’anno scorso, per garantire continuità ai ricercatori impegnati quotidianamente. Una importante novità per soddisfare anche i bambini (e non solo) celiaci: le uova sono garantite senza glutine (inserite nel Prontuario degli Alimenti dell’Associazione Italiana Celiachia, edizione 2016.).
“Cerco un uovo amico” si svolge sotto l’egida dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e del Patrocinio della Marina Militare, della Guardia di Finanza, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, dell’Aeronautica Militare, dell’Esercito Italiano e dei Vigili del Fuoco.

Grande novità per l’edizione 2016, chiunque volesse contribuire alla ricerca può contattarci allo 0827223133, richiedere l’uovo o le uova, il tutto gli verrà consegnato direttamente a domicilio.

In caso contrario, la Pubblica Assistenza di Caposele VI ASPETTA in via Santuario e in piazza Sanità mercoledì 23 marzo 2016 dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle 15:00 alle ore 18:30 per contribuire, anche come comunità di Caposele, alla ricerca.

20 MARZO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FELICITÀ

giornatadellafelicita-3

“BAMBINI E BAMBINE D’ITALIA UNIAMOCI”

La Pubblica Assistenza Caposele, in collaborazione con WeWorld, festeggia per la prima volta la Giornata Internazionale della Felicità Sabato 19 e domenica 20 marzo ti aspettiamo a #caposele (via Santuario e P.zza Dante) per donare un sorriso ai bambini e alle donne vulnerabili di tutto il mondo.

La Pubblica Assistenza Caposele, in collaborazione con WeWorld quest’anno celebra – per la prima volta – la Giornata Internazionale della Felicità (ONU): sabato 19 e domenica 20 marzo saremo infatti presenti a #caposele in via Santuario e in P.zza Dante per garantire il diritto di essere felici alle donne e ai bambini più vulnerabili in Italia e nel Mondo. Per due giorni invitiamo tutti i bambini e le bambine d’Italia a unirsi per festeggiare con noi la giornata più felice dell’anno!
La Giornata Internazionale della felicità è stata istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) nel 2012 per sottolineare la necessità di una crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile e la lotta alla povertà, oltre la felicità e il benessere di tutte le persone. Questa celebrazione ci ricorda che la ricerca della felicità è sì un diritto fondamentale di tutti gli esseri umani, ma è anche un obiettivo che può essere raggiunto solamente attraverso l’impegno costante di tutti.
WeWorld ha quindi accolto l’invito dell’ONU e scenderà in piazza per riempire l’Italia di sorrisi. Per un intero weekend chiameremo in Piazza i bambini, le bambine e le loro famiglie per ricordare che la felicità è contagiosa e ognuno di noi può contribuire a portarne un pezzettino anche dall’altra parte del mondo. In oltre 400 piazze i volontari faranno conoscere i nostri progetti a favore dei bambini e delle donne in Italia e nel Mondo, e insieme ai loro sorrisi distribuiranno bellissime piante di garofano con cui WeWorld potrà garantire vaccini ai bambini in Kenya, cure mediche in Benin, la copertura delle spese scolastiche per quaderni e libri ai bambini meno fortunati in Italia, le attrezzature necessarie alle attività di soccorso nei nostri centri per contrastare la violenza sulle donne nel nostro paese.

Tutti potranno contribuire, attraverso un gesto piccolo ma concreto, a far tornare il sorriso sul volto di migliaia di donne, bambini e mamme vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo. L’obiettivo è innescare una vera pioggia di sorrisi perché la felicità sia davvero un diritto garantito a tutti!

2.0ScopriWW

Allora vi aspettiamo in piazza a gridare insieme a noi:

Musoni zero, felici millemila! W i denti che sorridono! Insieme possiamo “liberare” la felicità.

Fonte: https://www.weworld.it/giornata-internazionale-della-felicita/