20 MARZO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FELICITÀ

giornatadellafelicita-3

“BAMBINI E BAMBINE D’ITALIA UNIAMOCI”

La Pubblica Assistenza Caposele, in collaborazione con WeWorld, festeggia per la prima volta la Giornata Internazionale della Felicità Sabato 19 e domenica 20 marzo ti aspettiamo a #caposele (via Santuario e P.zza Dante) per donare un sorriso ai bambini e alle donne vulnerabili di tutto il mondo.

La Pubblica Assistenza Caposele, in collaborazione con WeWorld quest’anno celebra – per la prima volta – la Giornata Internazionale della Felicità (ONU): sabato 19 e domenica 20 marzo saremo infatti presenti a #caposele in via Santuario e in P.zza Dante per garantire il diritto di essere felici alle donne e ai bambini più vulnerabili in Italia e nel Mondo. Per due giorni invitiamo tutti i bambini e le bambine d’Italia a unirsi per festeggiare con noi la giornata più felice dell’anno!
La Giornata Internazionale della felicità è stata istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) nel 2012 per sottolineare la necessità di una crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile e la lotta alla povertà, oltre la felicità e il benessere di tutte le persone. Questa celebrazione ci ricorda che la ricerca della felicità è sì un diritto fondamentale di tutti gli esseri umani, ma è anche un obiettivo che può essere raggiunto solamente attraverso l’impegno costante di tutti.
WeWorld ha quindi accolto l’invito dell’ONU e scenderà in piazza per riempire l’Italia di sorrisi. Per un intero weekend chiameremo in Piazza i bambini, le bambine e le loro famiglie per ricordare che la felicità è contagiosa e ognuno di noi può contribuire a portarne un pezzettino anche dall’altra parte del mondo. In oltre 400 piazze i volontari faranno conoscere i nostri progetti a favore dei bambini e delle donne in Italia e nel Mondo, e insieme ai loro sorrisi distribuiranno bellissime piante di garofano con cui WeWorld potrà garantire vaccini ai bambini in Kenya, cure mediche in Benin, la copertura delle spese scolastiche per quaderni e libri ai bambini meno fortunati in Italia, le attrezzature necessarie alle attività di soccorso nei nostri centri per contrastare la violenza sulle donne nel nostro paese.

Tutti potranno contribuire, attraverso un gesto piccolo ma concreto, a far tornare il sorriso sul volto di migliaia di donne, bambini e mamme vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo. L’obiettivo è innescare una vera pioggia di sorrisi perché la felicità sia davvero un diritto garantito a tutti!

2.0ScopriWW

Allora vi aspettiamo in piazza a gridare insieme a noi:

Musoni zero, felici millemila! W i denti che sorridono! Insieme possiamo “liberare” la felicità.

Fonte: https://www.weworld.it/giornata-internazionale-della-felicita/


Lascia un commento