Avviso Pubblico per l’Assegnazione di buoni servizio a favore di famiglie con figli di età compresa fra 3-12 anni

E’ indetta la riapertura per la partecipazione all’Avviso Pubblico per l’Assegnazione di buoni servizio a favore di famiglie con figli di età compresa fra 3-12 anni.
Accordo Territoriale di Genere “D.I.A.N.A.” Donne e Inclusione attiva iN Alta Irpinia

Se hai figli tra 3 e 12 anni e sei residente in uno dei seguenti Comuni dell’Ambito Territoriale A3 di Lioni: Andretta, Aquilonia, Bagnoli Irpino, Bisaccia, Cairano, Calabritto, Calitri, Caposele, Cassano Irpino, Castelfranci, Conza della Campania, Guardia Lombardi, Lacedonia, Lioni, Montella, Monteverde, Nusco, Sant’Andrea di Conza, Sant’Angelo dei Lombardi, Senerchia, Teora, Morra de Sanctis, Rocca San Felice, Torella dei Lombardi, Villamaina, puoi partecipare compilando la domanda sottostante e consegnarla entro il 20 dicembre alle ore 12.00 secondo le seguenti modalità:
Consegna presso la segreteria della Pubblica Assistenza Caposele entro il giorno 19/12/2019  alle ore 12:00  (l’associazione recapiterà tutte le domande al Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A/3), inoltre la segreteria della Pubblica Assistenza Caposele sarà a vostra completa disposizione per la compilazione delle domande;
– Consegna a mano o spedita a mezzo raccomandata A/R allegando tutta la documentazione richiesta in cartaceo e indicando sulla busta il mittente e la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione Progetto D.I.A.N.A. Donne e Inclusione Attiva iN Alta Irpinia buoni servizio 3-12 anni” all’indirizzo Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A/3 Via Torricella, 5 83047 Lioni (AV);
– oppure trasmissione all’indirizzo pec: protocollo@pec.consorzioaltairpinia.it allegando tutta la documentazione richiesta e indicando nell’oggetto la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione Progetto D.I.A.N.A. Donne e Inclusione Attiva iN Alta Irpinia buoni servizio 3-12 anni”.

I buoni dovranno essere obbligatoriamente utilizzati entro il 30 aprile 2020.
I/Le bambini/e selezionati/e potranno partecipare alle attività ludiche e saranno ospitati gratuitamente dalle seguenti strutture:
– Pubblica Assistenza di Caposele a Caposele (Centro per minori con vitto)
– Agriturismo Nonna Rosina di Nusco (AV) (Centro per minori con vitto).

Scarica il bando

Scarica la domanda di partecipazione


Lascia un commento