Donazioni

donazioniLa normativa Italiana 5 per milleprevede che si possa destinare il 5‰ della propria imposta sul reddito ad Associazioni ONLUS.
La scelta di destinare il 5 ‰ e quella dell’ 8 ‰ non sono in alcun modo alternative e non prevedono alcun aggravio di imposta per il contribuente.
Vi chiediamo di destinare la quota del 5 ‰, inserito nella vostra dichiarazione (CUD,730,UNICO) alla nostra Associazione, (Associazione di Volontariato “Pubblica Assistenza Caposele”) indicando il suo numero di codice fiscale 91002400645.

La vostra sarà una scelta per aiutare chi si impegna per la collettività

donazioni

SI PUO’ SEMPRE CONTRIBUIRE AL SOSTENTAMENTO DELL’ASSOCIAZIONE:

  • Versando una somma sul c/c postale N° 51871762 intestato a “Pubblica Assistenza di Caposele, via Aldo Moro snc” con causale “offerta” (scarica il Bollettino Postale Pubblica Assistenza Caposele)
  • Versando una somma sul c/c bancario n° 02004535  ABI 05424   CAB 75710   CIN: H                       IBAN: IT52H0542475710000002004535
  • Recandoti direttamente alla sede dell’Associazione sita in via Aldo Moro dove un volontario rilascerà una ricevuta fiscale dell’avvenuta donazione.

BENEFICI FISCALI
La Pubblica Assistenza Caposele è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale), pertanto, in caso di donazioni,  si ha la possibilità di usufruire dei seguenti benefici fiscali:

PER LE PERSONE FISICHE
E’ possibile detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’importo donato a favore delle ONLUS, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art. 13 bis, comma 1 lettera i-bis del D.p.r. 917/86).

oppure

E’ possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato  e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14  comma 1 del Decreto Legge 35/05); *

PER LE IMPRESE
E’ possibile dedurre le donazioni a favore delle ONLUS per un importo non superiore a 2065,83 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100 comma 2 del Dpr 917/86).

oppure

E’ possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato  e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14  comma 1 del Decreto Legge 35/05). *

Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro

* per tutte le donazioni effettuate dal 17/03/2005


Lascia un commento